Regolamento

Un evento BDSM è un incontro tra adulti consenzienti e animati dal desiderio di conoscersi in un ambiente sano e aperto. A garanzia di questo il KinkyKingdom ha istituito delle regole a tutela della sicurezza, della privacy e dell’intimità personale oltre agli accordi stabiliti privatamente tra i partecipanti.

REGOLAMENTO

1. All’ingresso ogni partecipante è tenuto ad essere preventivamente iscritto alla lista inviti e a versare il contributo di partecipazione richiesto .

2. Il dress code è obbligatorio; la valutazione dello stesso da parte del personale all’ingresso non è sindacabile (vedi pagina dedicata).

3. All’interno del locale le attività sono controllate da personale esperto. I partecipanti possono richiedere loro assistenza; per motivi di rispetto della sicurezza, della privacy e/o della legge, il personale autorizzato ha facoltà di  interrompere le attività dei partecipanti, allontanarli dall’evento e/o dal locale.

4. Qualsiasi comportamento scorretto (insistenza, invadenza, sfioramenti,abusi di alcol) comporterà l’immediato allontanamento dal party, e l’organizzazione bandirà il  partecipante dagli eventi futuri.

5. Durante l’evento non sono permesse riprese audio/video/fotografiche con alcun mezzo. Eventuali fotocamere, apparati di registrazione o simili possono essere lasciati in custodia presso il guardaroba. Per foto e registrazioni è possibile chiedere al personale autorizzato, che non divulgherà alcun materiale senza esplicita autorizzazione dei soggetti ripresi.

6. Non è permesso introdurre nel locale alcool, stupefacenti o sostanze illegali.
a. Il consumo di alcool acquistato all’interno del locale è ammesso con moderazione.
b. Il fumo è severamente vietato se non negli spazi predisposti.
c. Nessuna assunzione di sostanze stupefacenti è ammessa.
La trasgressione di una di queste regole comporta l’immediato allontanamento dall’evento e dal locale.

7. La perdita della drink card che viene fornita all’ingresso comporta il pagamento di una somma pari a 50 euro.

8. Sono vietate tutte le attività illegali, compresa la prostituzione e l’istigazione alla prostituzione. Ricordiamo che la tutela della privacy non si estende all’omertà o alla complicità in un reato.

9. Tutti gli ambienti del locale, le attrezzature e i mobili (collettivamente detti “materiali”) devono essere utilizzati esclusivamente nei modi e per gli scopi preposti. In particolare ogni partecipante è tenuto a non danneggiare, rimuovere o occupare senza motivo i materiali messi a disposizione. I partecipanti devono avere anche cura di mantenere puliti i materiali dopo averli usati.

10. In caso di dubbi, incidenti o per segnalare un malfunzionamento, sono disponibili organizzatori competenti e pronti ad assistere i partecipanti.

11. Le pratiche che utilizzano cera calda possono essere eseguite solo nelle aree predisposte.

12. Le pratiche di scat, breath play sono esplicitamente vietate.

13. Nel rispetto della privacy, tra i partecipanti è fatto divieto di scambiarsi recapiti o di insistere per conoscere dettagli privati dei partecipanti. È pratica comune utilizzare un nome e un’identità privata durante l’evento; ogni partecipante è tenuto ad utilizzare esclusivamente i nomi con cui gli altri partecipanti si presentano, anche quando li conoscono già con uno diverso. Non è infatti raro che un partecipante abbia più identità in associazioni differenti. Il rispetto di queste norme di privacy è tutelato dall’organizzazione.

14. Non è consentito invadere o interrompere le attività degli altri partecipanti se non si è ricevuta un’autorizzazione preventiva. Per invasione si intende anche lo schiamazzo, richiamare l’attenzione di un partecipante o il non mantenere una distanza adeguata. Le registrazioni video sono esplicitamente vietate.

15. Nelle sale è proibito l’uso del cellulare, considerato lesivo della privacy e non è permesso consumare drink al di fuori della zona bar

16. Piuttosto che stendere una lista verbosa di circostanze vietate, si invitano i partecipanti al massimo rispetto della privacy e della sicurezza.

Partecipando all’evento dichiaro d’aver letto il precedente regolamento accettandone ogni parte e nello specifico i punto 1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 –6.a –6.b – 7 – 8 – 9 – 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 16