Location

The Hot Fetish Disco Bar
strada Antica della Venaria 64/8
10151 Torino

AREE
– Bondage (4 bamboo) –
– Trampling –
– Lettino cera –
– Lettino clinical –
– Box deprivazione sensoriale –
– Gogna –
– Cavalletto –
– 2 Gabbie –
– 3 Croci s.Andrea –
– Tavolo delle torture –
– Zona foot fetish –
– Zona privee –

SERVIZI
-Comodo parcheggio-
-Guardaroba custodito gratuito-
-Armadietti gratuiti-
-Area fumatori interna-
-Spogliatoio-
-Fotografo a richiesta-
-Servizio bar-

Il dungeon mette a disposizione diversa attrezzatura fissa, ma è sottointeso che fruste, corde, candele, polsiere, collari, dildi, toys, lubrificanti, etc… devono essere portati dai partecipanti in base alle proprie esigenze.

COME RAGGIUNGERCI:

-In auto:
da Milano: percorrere l’A4 fino alla fine
da Sud: tangenziale sud, uscite corso Regina o Venaria Stadio

-In autobus: linee 2, 62, 72, 75

HOTELS NELLE VICINANZE
Hotel Master (1,3km)
Hotel Castello (1,3km)
Hotel Galant (3km)

 

Cos’è un dungeon

Il dungeon è un termine inglese, il cui significato richiama alle prigioni sotterranee, utilizzato per indicare una location appositamente attrezzata per praticare attività BDSM. Il dungeon è uno degli scenari più comunemente sfruttati nell’ambito del BDSM. Possono essere costruiti in uno scantinato oppure in una stanza della casa opportunamente dedicata. Ne fanno uso anche i locali che organizzano eventi BDSM e spesso gli organizzatori, per garantire la massima riservatezza ai partecipanti, sono soliti allestire dei dungeon in vecchi edifici lontani dal centro abitato. Il dungeon è uno degli equipaggiamenti di cui sono dotati i master e le mistress professioniste: al suo interno vi possono essere strumenti di costrizione e immobilizzazione come la Croce di sant’Andrea, gabbie, dispositivi che consentono di legarvi catene e manette, e una serie di oggettistica varia come fruste, palette per lo spanking e così via. È cura del proprietario mantenere pulito e ordinato il dungeon, assicurando la sua idoneità a ospitare l’attività BDSM a cui è destinato. Esistono anche dei dungeon messi a disposizione tramite noleggio. I dungeon possono essere arredati in stile barocco o in altri modi esteticamente molto ricercati, oppure possono rappresentare semplicemente delle camere arredate in modo più comune. Nell’ambito di eventi organizzati è opportuno assegnare a una persona esperta la supervisione delle condizioni di sicurezza legate all’attività BDSM in atto, supervisore che viene identificato con il nome di dungeon monitor.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Visita la nostra pagina Privacy

Chiudi